3347818040 per un Primo Colloquio con la Dott.ssa Marrone

Psicoterapia di Coppia


Molto spesso si pensa alla coppia come a qualcosa che, per sua natura, debba durare per sempre. Si ritiene anche, erroneamente, che le cose debbano accadere spontaneamente.

In realtà la coppia evolve nel tempo come i partner che la costituiscono: essa cambia, si modifica, incontra ostacoli e difficoltà dovuti a situazioni che possono essere esterne o interne alla coppia stessa (nascita di un figlio, morte di un parente, perdita del lavoro, affievolirsi dei sentimenti). Tali eventi determinano il passaggio della coppia da una fase all’altra (per esempio si passa dalla fase dell’innamoramento in cui la coppia si costituisce e prende forma ad una di consolidamento che vede i partner uniti dagli impegni genitoriali e l’accudimento dei figli).

Il passaggio attraverso queste fasi può determinare vere e proprie crisi. Proprio per questa natura mutevole, affinché i partner possano continuare a trovare soddisfazione e piacere nella vita di coppia, c’è bisogno di un forte impegno reciproco nel mantenere vivo il legame attraverso i cambiamenti e le difficoltà. Accade spesso invece, nelle coppie in crisi, che ciascuno consideri il partner il principale responsabile della situazione di tensione che si è venuta a creare. In altre parole, ciascuno sente di essere dalla parte della ragione e cerca di fare delle pressioni affinché il partner cambi.
Tutto ciò genera sempre maggiore insoddisfazione e frustrazione. La crisi di una coppia può manifestarsi in diverse forme che vanno da una conflittualità forte ed accesa fino ad una forma più celata, segnata grandi distanze, lunghi silenzi e dall’assenza di comunicazione.
In questi casi, solo un intervento esterno può restituire alla coppia imbrigliata una visione può adeguata alla realtà nonché i modi per modificarla.

 

Vivi Felice

Ritrova l'Intesa


Quali sono i Vantaggi?
Questa forma di terapia è di grande aiuto per le coppie in crisi in cui il legame non è più fonte di piacere bensì generatore di dubbi ed incertezze.
La Terapia di Coppia è di grande utilità in tutti i casi in cui la relazione non è più in grado di generare benessere e felicità ad uno dei due partner o a entrambi.
Il primo obiettivo della terapia, su una relazione in crisi, è quello di accrescere la consapevolezza sulle modalità relazionali e comunicative che contribuiscono a generare e alimentare la crisi. Intervenire con la terapia non significa unicamente superare le difficoltà, quanto piuttosto imparare come nutrire il legame affettivo, per poter vivere la relazione di coppia in modo più costruttivo e soddisfacente, nonché duraturo nel tempo.

Quali sono i limiti?
Erroneamente, spesso si confonde l’intervento di un terapeuta di coppia con quello di un giudice che emetta sentenze e attribuisca colpe all’uno o all’altro partner. In realtà, la crisi di coppia non viene risolta dal terapeuta, andando a cercare il colpevole. Come nella relazione tra i partner, anche nella relazione terapeutica è richiesto un lavoro di introspezione e l’assunzione, per entrambi, della propria parte di responsabilità.
Attraverso la partecipazione attiva dei partner sarà possibile la sperimentazione di nuovi comportamenti e l’attivazione di risorse nuove o già presenti, ma male utilizzate.

A chi si rivolge?

  • Coppie in fase di stallo: non riescono più a stare bene insieme ma neppure a lasciarsi.
  • Coppie conflittuali, che litigano accesamente senza mai trovare un punto di accordo.
  • Coppie distanti, in cui la non comunicazione ha generato una dolorosa distanza emotiva.
  • Coppie in cui un tradimento abbia generato una ferita che stenti a rimarginarsi.
  • Coppie in fase di separazione.
  • Coppie con difficoltà procreative.
  • Coppie in cui un partner sia portatore di gravi sintomi (depressione, fobie, attacchi di panico).
  • Coppie con difficoltà nella sfera dell’intimità

Durata e Costi
In genere, la frequenza prevede un incontro ogni 15 giorni. Ogni incontro ha la durata di 50 minuti e il costo di 80 Euro.

Barbara Marrone Psicologa Napoli